Ogni emozione nasce da una trasformazione, da uno stato di quiete verso una vibrazione. Ho sempre immaginato questo movimento come una corrente d'aria; una finestra lasciata aperta in un pomeriggio d'estate, la brezza poco prima del tramonto, la forza del mare sul ponte di una nave. Il vento è cambiamento, e il cambiamento è vita.

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per la raccolta di statistica aggregata. Per maggiori informazioni consultate la nostra politica dei cookies. Ulteriori informazioni