visual storyteller

il Percorso

Il Visual Storytelling è una narrazione per immagini in grado di evocare potenti sentimenti ed emozioni al fine di veicolare un messaggio attraverso una storia autentica che affonda le sue radici nei caratteri universali dell’esperienza umana.

il Progetto

E' da qui che parte il mio progetto: raccontare una storia attraverso un'immagine, che sia essa una fotografia o un video. Raccontare le nostre città, le emozioni, le sensazioni, le persone.

Ogni storia aspetta solo il momento giusto per essere raccontata. Dietro una fotografia c'è un sodalizio di emozioni e attimi che si uniscono per congelare un momento nello spazio e nel tempo.

image

Progetti

Raccolta delle storie catturate e raccontate per immagini. Continua
image

Viaggi

Il Mondo visto attraverso i miei occhi. Continua
  • 1

Scopri il Mondoattraverso il mio punto di vista

contentmap_module

il Mare che mi piace

Stai aspettando l'estate per poter andare al mare? Ecco, se così fosse, allora non siamo proprio uguali.

In questo periodo, quando il caldo inizia a bagnare le prime magliette, quando il sole inizia ad abbronzare il braccio sinistro mentre sei in coda con la tua auto su una statale, io penso che non ci sia niente di meglio che un mare d'inverno. Di quello che non alza la sabbia, perché troppo bagnata, ma riempie l'aria di salsedine. Di quello che sbatte addosso agli scogli e che ti sporca l'obiettivo della macchina fotografica. Quel mare che alla fine, nel suo fragore, ha un silenzio nascosto, una malinconia che in pochi hanno il coraggio di affrontare.

Ne ho parlato spesso di questo tipo di mare, tra terre del nord e quelle del sud. Nei lunghi viaggi o nella spiaggia dietro casa. E continuerò a farlo, perché quando torno da quel mare, porto con me una nuova verità.

Queste particolari foto raccontano un momento ben preciso: ero su queste spiagge perché stavo tenendo una lezione per il corso di fotografia di PerCorsi Fotografici. Di una cosa ero certo, che se non io, almeno il mare avrebbe insegnato loro ad "ascoltare". Perché sai, la fotografia credo sia soprattutto questo: ascoltare. E' un paradosso forse, non so nemmeno spiegarlo, ma spesso ti ritrovi a scattare una fotografia senza macchina fotografica. O magari se ce l'hai, la macchina fotografica, la alzi e scatti. Quasi senza mirare, quasi senza vedere.

E quel sentire è tutto ciò di cui hai bisogno. Ti lascio al vento, ti lascio al mare, ti lascio al silenzio fragoroso che solo questo tipo di mare può darti.

"L'unica persona che mi abbia davvero insegnato qualcosa, un vecchio che si chiamava Darrell, diceva sempre che ci sono tre tipi di uomini: quelli che vivono davanti al mare, quelli che si spingono dentro il mare, e quelli che dal mare riescono a tornare, vivi. E diceva: vedrai la sorpresa quando scoprirai quali sono i più felici."

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Hai bisogno di un Fotografo?Scopri i servizi che offro su