A  V I D E O G R A P H E R ' S

S T O R I E S

image

Progetti

Raccolta delle storie catturate e raccontate per immagini. Continua
image

Viaggi

Il Mondo visto attraverso i miei occhi. Continua
  • 1

Scopri il Mondoattraverso il mio punto di vista

contentmap_module

Aurora

ioaurora

La vedi la foto qui sopra? Quel ragazzo con le braccia alzate sono io, a -25 gradi, nel nord della Finlandia tra Sami, renne, e neve praticamente ovunque.
Sai, prima di arrivare nel nord avevo sentito delle storie. Si dice che nel silenzio più completo, la senti "cantare". Dicono che quando arriva l'aurora boreale faccia come un suono o un fischio. Sarà stata la suggestione o il vento, ma qualcosa l'ho sentito... 

Se dovessi raccontarti questa foto dovrei partire da come è nato questo viaggio, da dove è davvero iniziato e come si è concluso proprio lì, su un lago ghiacciato nella nordica Sodankylä. Ma salto tutto questo e ti racconto di un russo non molto sobrio che bussa alla porta urlando: "Aurora! Aurora!".

MC8A1225

Una stanza, 4 ragazzi, attrezzatura da neve ovunque. Le macchine fotografiche con la differenza di temperatura tra dentro e fuori scricchiolano, si bagnano e si appannano. I cellulari mezzi scarichi e alcune mappe stradali per organizzare il rientro. Dopo due minuti ti ritrovi a correre nel nulla, tra la neve alta di un lago ghiacciato nel silenzio interrotto solo dalle urla soddisfatte di quattro viaggiatori che hanno percorso migliaia di chilometri in macchina per arrivare a questo punto. Poi cala di nuovo il silenzio, intervallato dagli otturatori delle macchine fotografiche che scattano cercando di immortalare ogni attimo di quel momento. Non ti parlo di quanto è immenso il cielo, di come sia possibile perdersi nelle nostri grandi città uno spettacolo così unico. Non ti parlo de "la vita, l'universo e tutto quanto". Ti dirò solo una cosa, fai in modo di non programmare il tuo prossimo viaggio, perché solo se ti perdi potrai trovare te stesso.

MC8A11941

Ora voglio spiegarti un'ultima cosa però: l'emozione, la gioia e la felicità va vista non nel "risultato" in sé, ma nel come siamo arrivati a quel punto. Potevamo prendere un aereo nel periodo migliore dell'anno, soggiornare nelle tante, bellissime città che vivono sotto questo fenomeno meraviglioso, e scattare una foto allo splendido cielo. Ma la mia Aurora Boreale, è stata conquistata tra mille difficoltà. E' stata cercata nel nord del Canada, tra orsi e notti ghiacciate passate in macchina, è stata cercata poi in pieno inverno in un periodo di bassissima attività solare ma unico compatibile con la vita di tutto il team di viaggio. E' stata trovata dopo migliaia di chilometri di macchina percorsi su strade ghiacciate tra renne e Sami infuriati. E' stata catturata sulla strada di ritorno, dopo aver quasi perso ogni speranza.

MC8A0641 MC8A0820

E' grazie a questo viaggio che ho comprato la mia prima macchina fotografica professionale. La macchina in questione era una Canon 5d mk3. La mia piccola 600d non avrebbe retto quelle temperature o escursioni termiche. E poi era arrivato il momento di fare il salto di "qualità", renermi conto che forse quella del fotografo era davvero la mia strada. Ogni mia macchina fotografica poi ha un nome, che in qualche modo racconta la sua storia. E il suo nome? Ovviamente, Aurora.

canon2 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Instagram Feed

Hai bisogno di un Fotografo?Scopri i servizi che offro su